Sta diventando sempre più difficile svegliarli per andare a scuola. (Come noi) vorrebbero posticipare la sveglia e dormire qualche altro minuto. È un continuo rimandare i compiti a casa… sul serio finiamo per fare gli esercizi di matematica SEMPRE di sera? Le temperature esterne non ricordano più il divertimento dell’inverno, non c’è più la neve, la magia delle feste è finita. Il verde inizia a fare capolino tra i prati e gli alberi. Proprio così, le vacanze di primavera sono dietro l’angolo e, sinceramente, non arrivano mai abbastanza presto.

Ti aspetta una settimana di lunghe dormite, nessun pranzo al sacco da preparare, zero attività programmate e tempo ininterrotto con i tuoi figli.

Aspetta.

TEMPO ININTERROTTO. CON I TUOI FIGLI.

E che cosa farete? È troppo tardi per organizzare una vacanza e, tra l’altro, hai veramente voglia di preparare i bagagli, viaggiare e correre da una parte all’altra per rispettare un programma all’insegna del divertimento?

Non preoccuparti, ce la puoi fare. Hai solo bisogno di qualche idea. Un ampio elenco di cose da scegliere ogni giorno per goderti il relax senza lasciarsi sopraffare dalla noia.

Noi lo chiamiamo “Tornare all’essenza del giocare”.

1. Falli uscire all’aria aperta! Sì, è vero, il tempo potrebbe non essere ancora perfetto e un po’ freschino, ma l’aria aperta farà miracoli. Se hai un’ area giochi in giardino ancora meglio. Invita degli amici. Non farti problemi, invita tutto il vicinato. Andare sullo scivolo, dondolare sull’altalena e arrampicarsi su una struttura robusta è un allenamento fisico più completo di un’ora di educazione fisica. Hai una sabbiera? Potranno fingere di essere in vacanza sulla spiaggia.

Spring Break Get Them Outside

2. Preparate dei dolcetti. Ancora meglio, insegnagli a cucinare con te. Dagli delle pentole e guarda l’entusiasmo nei loro occhi quando assaporeranno il prodotto finito.

3. Crea un rifugio in casa. Se hai la fortuna di avere una di queste fantastiche tende indiane, sei già a metà strada. Ma puoi anche usare delle lenzuola e dei cuscini per costruire un fortino in un angolo della casa. (A me piace ricoprire i lati del tavolo della sala da pranzo che usiamo raramente con delle lenzuola). Resterai a bocca aperta nel vedere cosa prenderanno dalla loro camera da letto, tra peluche, libri e bambole, per portarli all’interno della loro “casetta” del giorno.

4. Metti insieme una band. Se hai una buona tolleranza al rumore, lasciali liberi di interpretare la rock star o il Beethoven che c’è in loro e di cantare le loro canzoni. Permettigli di accedere liberamente al tuo armadio e resta a guardare gli strani look da palcoscenico che inventeranno. Se ci aggiungi anche una coreografia, potresti inscenare un concerto lungo un giorno intero.

Spring Break Indoor Retreat

5. Incoraggia un Picasso in erba. Qualunque strumento scelgano tra pennelli, gessi, colori o argilla, riusciranno a creare una qualche sorta di capolavoro. Ed è sempre un’attività divertente, non trovi? Ok, per loro. Per te un po’ meno. Metti ordine alle loro espressioni artistiche con delle soluzioni intelligenti, come cavalletti, tavoli, contenitori e altro ancora.

Spring Break Encourage a budding Picasso

Ovviamente, queste sono solo alcune idee su cosa fare durante la vostra settimana di tempo libero. Trascorrere del tempo andando a caccia di uova assieme ai nonni o altri parenti è sempre un ricordo indelebile. Sono quei momenti che ricorderanno con la stessa intensità di una giornata in un parco di divertimento. (Ma forse devi aspettare che crescano ancora un po’ per questo). E comunque, nessuno ha detto che s’impari in fretta a essere dei bravi genitori.